Sabato 13 ottobre, in occasione della Giornata Internazionale per la Riduzione dei Rischi dei disastri naturali, è stata lanciata l’applicazione gratuita per smartphone di I-REACT, progetto di ricerca finanziato dalla Commissione Europea e coordinato dal nostro Istituto Superiore Mario Boella, che mira a dare un ruolo attivo ai cittadini in caso di inondazioni, incendi ed eventi naturali estremi.

L’applicazione di I-REACT, disponibile gratuitamente su Google Play e presto sull’Apple Store, consente agli utenti di condividere foto e altre informazioni sui disastri naturali in corso e, a sua volta, fornisce informazioni essenziali sui rischi derivanti da tali pericoli, con l’obiettivo di fornire ai cittadini uno strumento concreto per costruire una società più resiliente alle catastrofi naturali.

Tramite l’applicazione i cittadini possono contribuire a fornire informazioni rilevanti sullo stato dell’emergenza in corso, scattando una semplice foto direttamente dal proprio smartphone e inviandola in tempo reale insieme ad altre informazioni utili. In più l’applicazione include una serie di suggerimenti e quiz su ciascun fenomeno estremo, per essere preparati e sapere cosa fare in caso di emergenza e permette di visualizzare delle mappe dei rischi per sapere in ogni momento se si è in una zona di pericolo imminente.

Gli utenti che diventano esperti, potranno valutare le segnalazioni degli altri utenti, aiutando a migliorare la qualità delle informazioni trasmesse ed evitare la propagazione di fake news. Lo stesso approccio viene applicato ai tweet: l’applicazione filtra i tweet rilevanti in tempo reale, per offrire agli utenti solo contenuti relativi alle situazioni di emergenza che si verificano intorno a loro.

L’approccio dell’applicazione I-REACT mira a dare uno strumento concreto a tutti i cittadini europei, perché sono proprio i cittadini i fattori chiave nelle situazioni di emergenza: grazie alla loro partecipazione attiva, I-REACT si propone di diffondere comportamenti virtuosi che possano contribuire insieme a tutti gli attori coinvolti nella gestione delle emergenze, a per rendere più sicure le comunità, nonchè a salvare vite umane.

Il consorzio di I-REACT – Improving Resilience to Emergencies through Advanced Cyber Technologies – include come partner sul territorio italiano il Politecnico di Torino, il CSI Piemonte, CELI e Fondazione Bruno Kessler e coinvolge anche alcuni enti regionali tra cui ARPA Piemonte, il Settore Protezione Civile della Regione Piemonte, AIPO Piemonte.

Scaricate qui il comunicato stampa.

Guardate la Video Animation su youtube

Advertisements

Il 19 giugno 2017 abbiamo tenuto al MIC Torino il worskhop Invention Cycle, supportato da Microsoft per essere erogato dai Microsoft Innovation Centers a livello locale.

Una giornata di brainstorming e sperimentazioni sul tema dell’imprenditorialità per creare idee davvero innovative e disruptive. Hanno partecipato al workshop 10 studenti del percorso dell’Alternanza Scuola-Lavoro di diversi istituti di Torino che si sono messi alla prova in gruppi di lavoro creando PREtotipi, individuando problemi e soluzioni, usando la loro creatività. Abbiamo percorso il ciclo di Invenzione di un’idea secondo la metodologia della Prof. Tina Seelig di Stanford, analizzando significato e relazione che esiste tra Immaginazione, Creatività, Innovazione ed Imprenditorialità.

Bellissimi feedback
da parte dei ragazzi sulla giornata che è stata stimolante e ha dato frutto a brillanti idee!


#XamarinDevDays

Il MIC Torino in collaborazione con I3P, le Community Torino .NET User Group e TTG , Xamarin e Microsoft, organizza l’8 giugno 2017 a Torino una delle tappe italiane dello Xamarin Dev Day.
Un’intera giornata GRATUITA guidata dagli MVP e dagli esperti Xamarin per esplorare lo sviluppo di applicazioni mobile attraverso sessioni teoriche dedicate a Xamarin, a Xamarin.Forms e agli Azure Services. E nel pomeriggio un workshop pratico per imparare a sviluppare un’app Xamarin connessa al cloud Microsoft Azure con il supporto degli esperti. L’evento si terrà presso la sala Agorà di I3P.

Consulta l’agenda

E quindi cosa aspetti? Ti aspettiamo allo Xamarin Dev Day Torino!
REGISTRATI QUI

Per info: micevent@microsoft.com

Come prepararsi:
Porta il tuo PC o Mac con Xamarin già installato e configurato PRIMA DELL’EVENTO:
– Su Windows: Visual Studio 2015/2017 con integrazione Xamarin
– Su Mac: Xamarin Studio o Visual Studio for Mac Preview

Per connettere la propria app con Azure Mobile App Service è necessario un piano Azure. Se non ne possiedi già uno, ti forniremo un Azure Free Pass durante l’evento.

Materiale Utile:
o Installazione Online
o Installazione Offline
o Troubleshooting
o Xamarin in VS2017
o Creare la prima App: File -> New App

banner_2

Fill in the questionnaire and spread it!

Within the European Project I-REACT, MIC Torino and ISMB, in collaboration with the Department of Life Sciences and Systems Biology of the University of Turin and UNESCO, have designed an anonymous survey address at all citizens and aimed at:

• evaluating citizens’ risk awareness
• assessing citizens’ willingness to actively contribute in proving status information during an emergency, eventually using a mobile application

Knowing citizens’ awareness level on environmental risk is very important for decision makers in order to plan prevention activities, including communication campaign aimed at fostering self-protection behaviours.
Moreover, it is critical to design the information layers that technology has to provide. Finally, knowing citizens’ attitude in actively contributing in generating data during emergencies can be useful in order to understand how well the crowdsourcing approach that the project is promoting would work.

For all these reasons, we invite you to take part to the research, filling in the questionnaire and spread it.
GO TO THE SURVEY

UNESCO Facebook page post

STAY TUNED:
Twitter page: @IREACT_EU
Facebook pages:@ireactEU@Ireactagainstdisasters

microsoftunitour

Microsoft e CRUI, la Conferenza dei Rettori delle Università Italiane, inaugurano il Microsoft University Tour: un percorso che toccherà undici tra i principali Atenei italiani con momenti formativi declinati in laboratori, demo e workshop.

Il 9 marzo 2017 dalle H. 9.30 si terrà la tappa di Torino presso il Politecnico di Torino in cui verranno proposte:
– presso l’Aula Magna un’agenda dedicata agli studenti con temi quali il cloud di Azure, il gaming, Cortana e tanto altro ancora;

– presso la Sala Consiglio di Facoltà un’agenda dedicata a ricercatori, professori e staff dell’ateneo che verterà sulle potenzialità del cloud di Azure e sull’iniziativa GrowITup.

A questi link sono disponibili le due agende della giornata dove è possibile iscriversi direttamente:
University Tour Torino – Studenti
University Tour Torino – Professori

immagine-advanced-camp-600x200
Per le startup che vogliono approfondire con demo pratiche i servizi più recenti di Microsoft Azure dedicati all’Internet of Things (IoT), al mondo dei Big Data ed al Machine Learning, non potete perdervi il BizSpark Camp Azure Advanced!
Scegliete la sede di TIM #WCAP a voi più comoda e iscrivetevi al link corrispondente.
Il camp verrà tenuto dai Technical Evangelist del MIC Torino e di Microsoft, che saranno a disposizione per domande e per darvi supporto.
POSTI LIMITATI, NON MANCATE!

9 marzo BizSpark Camp Azure Advanced TIM #WCAP Milano

10 marzo BizSpark Camp Azure Advanced TIM #WCAP Bologna

13 aprile BizSpark Camp Azure Advanced TIM #WCAP Catania

19 aprile BizSpark Camp Azure Advanced TIM #WCAP Roma

2 Marzo 2017 la Beps Engineering presenta “Windows & Real Time” presso ToolBox a Torino.
Ideato da BEPS Engineering ed IntervalZero con la collaborazione di AVNET Embedded e le community DotNetToscana e TTG, questo workshop GRATUITO presenta le ultime novità offerte da Microsoft e da IntervalZero nell’ambito delle soluzioni Real-Time, Embedded ed IoT.
Per info e iscrizioni Ultimi posti QUI